venerdì 29 marzo 2013

Sformato di salmone con zucchine bianche e gratin al pecorino romano


Piatto leggero, gustoso e scenografico per chi non sa come preparare il salmone, e per chi come me ha un figlio che odia le zucchine. Stavolta le ha mangiate tutte e le ha trovate deliziose.

Ingredienti per 3 persone:

600g filetti di salmone
2 zucchine bianche
Kurkuma
sale
olio evo
2 cucchiai pan grattato
2 cucchiai pecorino romano grattugiato

Spellate i filetti di salmone, togliete le spine e tagliateli a fettine spesse circa due cm. Ungete una teglia di ceramica e disponete le fettine sul fondo. Lavate le zucchine e tagliatele alla julienne, conditele con olio evo, sale, kurkuma e un cucchiaio di pan grattato. Disponetele sopra al salmone livellandole con una forchetta. Cospargete con un cucchianio di pan grattato e due di pecorino. Infornate a 200° per mezz'ora e servite tiepido.


3 commenti:

monica ha detto...

<3

Simona ha detto...

Molto golose!

Un bacione e Buona Pasqua!

S.

Manuela e Silvia ha detto...

Ciao, una ricetta semplice, veloce e delicata! Ottimo piatto unico!
bacioni