domenica 28 agosto 2011

Torta rossa di cipolle e zucca alla birra


Mamma che bontà! Certo, le cipolle hanno il "difettuccio" dell'odore ma ogni tanto ci vogliono, anche perchè sono la cosa più buona del mondo. Una torta saporitissima e molto leggera, adatta anche a chi è a dieta e non vuole rinunciare a gratificarsi.

Ingredienti:
1 rotolo di sfoglia
1 grossa cipolla rossa di tropea
1 pezzo di zucca da circa 300g
2 noci di burro
sale rosa dell'Himalaya
200g Philadelphia light
1 uovo
3 cucchiai ricotta salata grattugiata
1 Bicchiere di birra rossa

In una padella grande sciogliete una noce di burro, aggiungete le cipolle a rondelle e la zucca privata della buccia e tagliata a pezzi grandi e lasciatele rosolare per qualche minuto. Salate e sfumate con la birra proseguendo la cottura fino a che non si sarà asciugata. Lavorate il Philadelphia con l'uovo e un pizzico di sale e spalmatelo sulla sfoglia che avrete steso in una teglia. Coprite con le verdure, spolverate con la ricotta e spennellate i bordi con il burro rimasto. Infornate per 25 minuti a 200°, lasciate raffreddare e servitela tiepida.



3 commenti:

Jeggy ha detto...

E' vero: le cipolle sono la cosa più buona del mondo e il connubio con la birra è divino! Questa torta salata pertanto, dovrò assolutamente provarla! Ciao a presto

.B. ha detto...

concordo sulla perfetta bontà delle cipolle, in particolare le rosse, le Tropea meglio di tutte....
bella la torta mi pare di sentirne il profumo e la dolcezza al palato...
^^
B.

marifra79 ha detto...

Che buona dev'essere con le cipolle!! Mi ricorda tanto la torta di mia nonna, finiva subito!! Un abbraccio e buonissima giornata