venerdì 27 maggio 2011

Risotto multicolor con Zucca, Zucchine, Zola e pistacchi...senza soffritto...

Ok, non sforzatevi di capire cosa vi ricorda la foto...ahahahahaah. ERA BUONISSIMO!!!

Ingredienti per 5 persone:
150g riso venere
150g riso Carnaroli
150g riso integrale
300g zucca
1 zucchina
2 scalogni
200g gorgonzola piccante
brodo vegetale qb
1 bicchiere di vino bianco
3 cucchiai parmigiano grattugiato
40g burro leggero
3 manciate di pistacchi

Tagliate lo scalogno in una padella grande, fatelo andare qualche minuto a fuoco vivace con un dito d'acqua e aggiungete zucca e zucchine. Coprite con un mestolo di brodo e cuocete coperto fino a che le verdure non saranno morbide. Aggiungete il riso, fatelo tostare, sfumate con il vino bianco e continuate la cottura a fuoco medio aggiungendo brodo ogni volta che si asciuga. Quando il riso sarà quasi pronto aggiungete lo zola e mantecate con parmigiano e burro. Servite guarnendo con i pistacchi tritati.

Pubblico anche una foto del mio Topo, signore dei risotti di casa, che mi ha insegnato tutto quello che so sull'argomento "risotto", che ha collaborato alla preparazione del piatto evitandomi di sbagliare in pieno la cottura e che soprattutto mi ha dato interessantissimi spunti sulla fisica del calore (ma che il soffritto l'avrebbe proprio fatto).


Con questa ricetta partecipiamo a :




3 commenti:

Max ha detto...

Un tris di risi molto profumato...è importante la cottura del riso, da quella viene fuori un buon risotto, ovviamente il condimento dev'essere pure azzeccato e il vostro mi sembra ottimo, grazie per questa vostra partecipazione e buon we, ciao.

Memole ha detto...

Che strano abbinamento di ingredienti...Ma mi piace!!!

stefy ha detto...

Assolutamente strani questi accostamenti....ma al tempo stesso mi incuriosisce....baci