domenica 20 maggio 2012

Torta pere e cioccolato...a modo mio


Oggi è il compleanno di mio marito e per l'occasione ho rivisitato questo classico che è anche una delle sue torte preferite. Nella speranza che la mia versione gli piaccia la condivido con voi...vorrei condividere anche il profumo di cioccolato fondente che avvolge la mia cucina ma per quello vi toccherà prepararne una personalmente!

Ingredienti:

2 pere mature
1 bicchierino di amaretto di Saronno
200g farina00
25g cacao amaro
3 uova
150g zucchero di canna
130g margarina leggera
1 cucchiaino raso di lievito
1 pizzico di sale
2 manciate di gocce di cioccolato fondente
1/2 bicchiere di latte

Mettete le pere sbucciate e tagliate a fettine a macerare nell'amaretto per una ventina di minuti. Sciogliete la margarina a bagnomaria senza farla fondere del tutto e lasciatela intiepidire leggermente. Sbattete i tuorli con lo zucchero e aggiungete la margarina continuando a mescolare fino ad ottenere un composto cremoso. Aggiungete il cacao seguito dalla farina e dal lievito. Aggiustate la consistenza con il latte in modo da ottenere una crema densa. Montate a neve gli albumi con un pizzico di sale e aggiungeteli delicatamente al composto. Foderate una tortiera piccola (io ne ho usata una  a forma di cuore perché sono romantica :-)) con la carta forno e stendete metà dell'impasto sul fondo con una spatola. Distribuite le pere ben scolate su tutta la torta e versate il secondo strato di impasto. Livellatelo bene sempre con la spatola e cospargete la torta con le gocce di fondente. Infornate a 180° per 40 minuti e sfornate. Quando la torta si sarà raffreddata sformatela e servitela...con o senza candeline! AUGURI TOPO!



1 commento:

Memole ha detto...

Golosissima!!!