venerdì 19 febbraio 2010

Mousse di banane con amaretti...dolcissima.



Continua il mio percorso esplorativo del mondo dei dolci al cucchiaio. Dopo la crema e la bavarese oggi mi sono cimentata  con la mousse. Tre le varie provate fino ad ora questa è la più semplice e rapida dato che non necessita di cottura.

Ingredienti per 4 persone:

2 banane medie
90 g zucchero a velo
2 cucchiai Amaretto di Saronno
cannella qb
300 ml panna da montare (se è fresca meglio)
100 g Philadelphia light
1 foglio di gelatina
succo di 1 limone
20 g amaretti per decorare

Mettete a bagno il foglio di gelatina per 10 minuti. Frullate le banane con 60 g di zucchero a velo, l'amaretto di Saronno e un pizzico di cannella. Unite il Philadelphia e lavorate il composto con una frusta fino a che non risulti omogeneo. Scaldate a fuoco bassissimo il succo di un limone e scioglieteci il foglio di gelatina. Una volta sciolto versatelo nel composto e lasciate riposare il tutto 15 minuti in frigorifero. Montate la panna ben fredda con 30 g di zucchero a velo e unitela alle banane molto delicatamente dal basso verso l'alto. Disponete la mousse nelle coppette e decorate con gli amaretti da decorazione (o con quelli duri tritati). Lasciate in frigorifero almeno 2 h prima di servire.

1 commento:

Anonimo ha detto...

Ciao mi chiamo Kruger Agostinelli e sono il responsabile del Blog Cafè (http://www.squisito.org/blogcafe/) questo sito è stato segnalato per partecipare al "Premio Blog dell'Anno" di SQUISITO 2010.
Dovresti comunicarmi un tuo indirizzo di posta elettronica, indicando a quale blog corrisponde, su cui mantenere il contatto con noi.
Mi puoi scrivere a:
nominationblogcafe@kruger.it