domenica 28 novembre 2010

Frollini ripieni (Tipo Grisbì) con crema di ricotta al limone


















Oggi mi volevo riposare, ma come si fa a riposarsi quando si è ispirati??? Ecco qui il frutto delle mie fatiche odierne ed è un frutto davvero buonissimo, esattamente come volevo che mi venissero, una frolla particolare e un ripieno morbido e delicato. Dovrebbero proprio farli i Grisbì alla crema di ricotta!!!

Ingredienti frolla (20 biscotti circa):

330g farina 00
70g fecola di patate
120g zucchero di canna
60g burro
80g margarina senza grassi idrogenati
2 uova grandi
1 cucchiaino di lievito
1 cucchiaino di cannella

Ingredienti ripieno:
100g ricotta
2 cucchiai di zucchero semolato
1 limone

Lasciate ammorbidire burro e margarina sul termosifone mentre preparate gli altri ingredienti. Preparate una ciotola con le farine, il lievito, lo zucchero e la cannella mescolati e disposti a fontana. Fate bollire due dita d'acqua in un pentolino e quando l'acqua bolle fatevi cadere un tuorlo mettendo da parte l'albume. Cuocete il tuorlo per 3/4 minuti, scolatelo, lasciatelo raffreddare e sbriciolatelo al centro della fontana. Aggiungete i grassi tagliati a tocchetti e 1 uovo intero e impastate bene con le mani fino ad ottenere una palla omogenea. Riponete la palla in frigorifero avvolta con la pellicola e lasciatela riposare una ventina di minuti. Nel frattempo preparate la crema aggiungendo alla ricotta lo zucchero semolato e la scorza di un limone (io mi sono anche grattugiata un dito ma voi potete evitare;-)).
Stendete la frolla con il mattarello lasciandola spessa 5 mm circa e formate tanti cerchi con le formine o con una tazzina da caffè capovolta. Ponete un cucchiaino di ricotta al centro di metà dei cerchi e copriteli con i cerchi restanti premendo i bordi con le dita per sigillarli. Se necessario ripetete l'operazione con la frolla avanzata. Disponete i biscotti così ottenuti su una taglia coperta di carta forno e spennellate i bordi di ciascun biscotto con l'albume che avevate tenuto da parte in modo che non si aprano durante la cottura. Con la frolla avanzata ho fatto dei biscottini semplici decorati con le codette di zucchero per la merenda del mio bimbo.

3 commenti:

Natalia ha detto...

Ciao, che buoni questi dolcetti. Da copiare sicuramente!

federica ha detto...

che buoni!!!!! te li copio subito!!!

Barbara ha detto...

Volevo ringraziarti per questa splendida ricetta: li ho preparati domenica e sono venuti una bontà!!