mercoledì 13 ottobre 2010

Filetto di orata con pesto alla menta


Finalmente dopo tanti dolci ipercalorici torno a postarvi un piatto sano e leggero oltre che molto fast & easy.
La mia piantina di menta stava straripando così ne ho prelevata un po' e ho fatto questo buonissimo pesto che risulta più "forte" di quello con il basilico ma non molto diverso nel sapore (lo consiglio anche sulla pasta). L'abbinamento con questo filetto di orata sottile quasi come un carpaccio (e grazie all'addetto Esselunga completamente privo di spine) è stato davvero delizioso.

Ingredienti per 2 persone:

200g filetti di orata
50 foglioline di menta circa
3 bocconcini di grana padano
40g mandorle pelate
40g olio extravergine
1 pizzico di sale grosso
1 spolverata di aglio in polvere

Prima preparate il pesto lavando le foglioline di menta e frullando tutto senza esagerare in modo che rimanga bello granuloso. Condizionate una padella grande con un goccio d'olio e scaldatela. Fate cuocere per qualche secondo per lato le fettine, abbassate il fuoco, distribuite un cucchiaino di pesto su ogni fettina distribuendolo leggermente e servite con una bella insalata colorata.

Con questa ricetta partecipo a:


My first blogcandy

2 commenti:

Mila ha detto...

Che buono deve essere! Mi ispira molto, anche su una pasta secca...poi veramente una ricetta leggera, che non guasta mai!
baci

Ginestra ha detto...

Ma che bella ricetta!! Grazie mille zia!
baci