domenica 3 ottobre 2010

Schiacciata al farro con sesamo nero


Ieri ho fatto il mio giretto mensile al Naturasì e sono tornata piena di prodottini sfiziosi e di voglia di cucinare. Ecco quindi la mia prima ricetta a tema per la quale ho utilizzato il bellissimo e buonissimo sesamo nero acquistato ieri. Da una rapida ricerca in Internet pare che i suddetti semini, oltre ad essere molto decorativi, siano una miniera di nutrimenti, proteggano il sistema immunitario e siano considerati addirittura magici e sacri in alcune culture orientali...motivo in più per proporvi questa semplicissima schiacciata, ottima per accompagnare insalatine e insalatone di ogni tipo, salumi, formaggi ecc...

Ingredienti impasto:

270 farina 00
150g farina farro
9g sale iodato
1 bicchiere acqua fredda
30g olio evo
40g olio cereali e frutti

Per decorare:

2 cucchiai olio evo
sale qb
sesamo nero qb

 

Impastate molto velocemente le farine con l'olio, il sale e l'acqua fredda. Formate una bella palla liscia e lasciatela riposare in frigorifero per mezz'ora coperta con la pellicola. Poggiate la palla su un foglio di carta forno e stendetela con il mattarello fino a che non arriva ad un paio di mm. Ponetela in una teglia, bucherellatela con le dita e conditela con olio. Distribuite uniformemente l'olio con un pennellino, salate, distribuite i semi di sesamo e infornate a 220° fino a che non inizia a dorarsi. A questo punto lasciatela raffreddare, spezzettatela con le mani e servitela al posto del pane.

5 commenti:

Rebecca ha detto...

buonissima! e semplice semplice! da provare! :)

lucy ha detto...

assolutamente buinissima e mi piacciono questi semini!

Zia topolinda ha detto...

Grazie ragazze!!!

Mau ha detto...

Aaaaah quanto amo Natura sì! Ormai è un po' che non ci vado, anch'io voglio il sesamo nero!
Bella ricettina!

Mau ha detto...

Aaaaah quanto amo Natura sì! Ormai è un po' che non ci vado, anch'io voglio il sesamo nero!
Bella ricettina!