martedì 28 settembre 2010

Frittata profumata al papavero e menta


Oggi vi propongo il mio pranzetto perchè mi è venuto particolarmente gustoso. Ricetta semplicissima.

Ingredienti per persona:
2 uova
40g di caprino di latte vaccino
1 cucchiaino di semi di papavero
1 pizzico di curcuma
1 pizzico di sale
8 foglie di menta
1 goccio d'olio evo

Ungete un padellino piccolo con un goccio d'olio asciugato con la carta. Con il frullatore a immersione frullate le uova con il caprino e tutti gli ingredienti fino ad ottenere un composto liquido e schiumoso. Quando il padellino sarà bello caldo versate le uova e fatele cuocere da una parte per un paio di minuti fino a che la parte a contatto con la padella non sarà soda e scurita. Girate delicatamente la frittata con una spatola e rigiratela dopo pochi secondi in modo che sia cotta ma l'interno resti morbido. Servitela calda o tiepida, volendo condita con un filo d'olio a crudo.

3 commenti:

Mila ha detto...

buona, ma se volessi farla sostituendo la menta (al mio lui non piace) che ne dici di rosmarino? un'altro sapore ma comunque intenso...

Zia topolinda ha detto...

Basilico, erba cipollina? Col papavero ci vedo un sapore più dolce del rosmarino però io devo ammettere che non amo il rosmarino in sé quindi magari sono prevenuta...se la provi dimmi come viene!!!

enza ha detto...

buonissimaaa...
da provare quanto prima!!
complimenti!!