mercoledì 22 settembre 2010

Tagliolini alla carbonara vegetariana di asparagi e tartufo

Il mio primo esperimento con il tartufo è andato molto bene e menomale dato che, col prezzo che ha, non potrò certo allenarmi spesso...
Carbonara perchè la ricetta la ricorda molto anche se al posto della pancetta ho usato le punte di asparagi, al posto del pecorino il parmigiano, per non sovrastare il sapore del tartufo che invece sostituisce il pepe. Unico consiglio, al posto dei tagliolini freschi che ho usato io usate quelli secchi che hanno una consistenza più "adatta" (e ovviamente utilizzate una grammatura da pasta secca, 250g sono troppi per 2 persone).

Ingredienti per 2 persone:

250g tagliolini freschi
1 tartufo bianco (non l'ho pesato ma mi è stato venduto per 2 persone)
8 punte di asparagi fresche o surgelate
1 cucchiaino di burro
1 uovo
4 cucchiai di parmigiano
sale qb
olio evo (se l'avete aromatizzato al tartufo meglio)

Tagliate gli asparagi a rondelline e fateli rosolare per una decina di minuti nel burro salandoli leggermente. Pulite il tartufo con uno spazzolino umido (io ho usato il pennellino da cucina e mi sono trovata bene) e tagliatelo a scaglie con un pelapatate o con una grattugia. Fate cuocere i tagliolini in acqua salata, scolateli e conditeli caldi con l'uovo crudo, gli asparagi, il burro fuso e il tartufo. Copriteli due minuti a fuoco spento in modo che il tartufo si ammorbidisca con l'umidità, aggiungete un filo d'olio, il parmigiano e servite.

4 commenti:

Che dire... ha detto...

Il piatto è estremamente invitante! Sai, oggi ho provato la tua bavarese al caffè, è venuta perfetta e ti ho citata sul mio blog ^_^ . Grazie!

Ylenia ha detto...

Grazie per essere diventata mia sostenitrice. Citarti è stato il minimo, la ricetta era eccezionale e il dolce è piaciuto a tutti. Sto vedendo tantissime cose buone sul tuo blog e sono certa che la bavarese non sarà l'unica cosa di tuo che proverò. Complimenti ^_^

Zia topolinda ha detto...

Ho pubblicato il link al tuo blog nella pagina su FB!!!

lucy ha detto...

ma che buono questo piatto, adoro soprattutto l'accostamento dei sapori.complimenti, di sicuro lo voglio provare!